PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO e GHIACCIAIO DEI FORNI (SO), 19, 20 e 21 luglio

Gli effetti dei cambiamenti climatici nell’alta montagna

 

∙ Venerdì 19 luglio – S. ANTONIO VALFURVA (Centro Visitatori del Parco Nazionale dello Stelvio)

Ore 15.00 – 17.00: “CamminaForeste” in Valfurva e Val d’Uzza, alla scoperta del Parco, con le Guide alpine Valfurva e le attività per i piccini, al “Centro Visitatori” di Sant’Antonio, a cura della Cooperativa Stella Alpina. Ore 17.30

Seminario: “Se il ghiaccio si scioglie, la foresta avanza: soluzioni e opportunità – Il Parco nazionale dello Stelvio si adatta ai cambiamenti climatici”

Un’iniziativa per la natura, nel quadro della rassegna A.R.M.O.N.I.A. nelle foreste, con la partecipazione di esperti e scienziati, organizzata da ERSAF e dal Parco Nazionale dello Stelvio.

In serata, ORE 20.45 concerto di:

Woody Gipsy Band (IT), giovane quartetto nato suonando per strada, dedito al recupero delle origini della musica manouche, con strumenti a corda, nella tradizione dello swing tzigano nato negli anni Venti e Trenta del secolo scorso.

∙ Sabato 20 luglio – GHIACCIAIO FORNI – TUTTA LA GIORNATA

Un avvenimento concertistico: un’orchestra e un grande coro, repertorio classico, in una straordinaria cornice naturale ai piedi del ghiacciaio, per una giornata veramente particolare.

“Requiem” e “Alleluia” per il Ghiacciaio dei Forni al Rifugio Branca (2.500 metri).

ORE 17.30 “REQUIEM” di Mozart e “ALLELUIA” di Händel; orchestra, coro e solisti diretti dal M° Filippo Dadone.

I musicisti saranno coinvolti tramite “call” pubblica su base volontaria, tra i diplomati e i diplomandi provenienti dai conservatori lombardi e da altre scuole, da orchestre amatoriali.

Prima del concerto, i più volenterosi compiranno un’escursione sino al fronte del ghiacciaio dove è previsto un “Flash Mob”.

In caso di maltempo, il concerto si terrà al chiuso, nella Chiesa di S. Caterina, a S. Caterina Valfurva.

∙ Domenica 21 luglio – S. ANTONIO VALFURVA (Centro visitatori del Parco Nazionale dello Stelvio) – ORE 21.00

In occasione del 500° anniversario della morte di Leonardo Da Vinci, viene proposta una conferenza del Dott. Fabio Lopez, “LEONARDO 500 NEL PARCO”, con riferimenti specifici alla dedizione scientifica del genio alla natura e agli animali e con interessanti spunti sullo studio che Leonardo fece su Bormio e la Valtellina nel Codice Atlantico.

 

Tutti gli eventi di “A.R.M.O.N.I.A. nelle foreste” sono a prenotazione gratuita su Eventbrite (www.eventbrite.it), fino ad esaurimento della disponibilità dei posti, nel rispetto dell’ambiente e degli spazi.

Dettagli

Inizio:
19 Luglio 2019
End:
21 Luglio 2019
Categoria Evento: