Caricamento Eventi

 

VAT VAT VAT

www.facebook.com/VVVAAATTT

I VAT VAT VAT nascono nel 2014 con il nome “Vanni&Troupe”. Il primo lavoro è una jingle pubblicitaria trasmessa da SKY SPORT Italia. Il trio, sin da subito, si trova a suonare in diversi contesti: dal Teatro Carlo Gesualdo (AV) al Centro Europeo di Toscolano (TR) dove entrano in contatto con il maestro Mogol ed i produttori Francesco Valente e Riccardo Sinigallia.

Nel febbraio 2015 il gruppo produce una demo: HOMED. Due brani del lavoro home-made diventano soundtracks del format televisivo ”dal punto di vista” trasmesso dalle emittenti Campane Primativvù e Telenostra. Nel maggio 2016 si rivoluzionano: in continuità con quella che è l’identità musicale progressivamente acquisita, “Vanni&Troupe” diventa “VAT VAT VAT”. Il gruppo si apre a sonorità più rock e meno cantautorali e pubblica l’EP “Reazioni”. Le 4 tracce inedite verranno presentate in manifestazioni di rilievo come il “Fall Festival” (SA), lo “SponzFest” di Vinicio Capossela e lo StayMusicFestival (AV) ed in openAct a Francesco Sarcina (Le Vibrazioni) e Francesco Di Bella (ex 24 grana). La title track viene selezionata ne “Le canzoni migliori le aiuta la FAME vol.5” (La Fame Dischi)

Il 2017 è l’anno dei Live. I brani dell’EP insieme ad altri inediti vengono suonati in oltre 70 concerti in giro per l’Italia raccogliendo feedback positivi da diversi addetti ai lavori. Napoli, Roma, Milano, Sanremo sono alcuni dei posti in cui i VAT VAT VAT hanno portato la loro musica. Proprio in concomitanza con l’esperienza Sanremese (finalisti Sanremo Rock 2017) decidono di accettare la scommessa di Musicraiser. Riescono a raccogliere in poco più di quindici giorni oltre cinquemila euro raggiungendo gli obiettivi prefissati dalla campagna di Crowdfunding per la produzione del loro Album d’esordio.

Ottengono un contratto di distribuzione fisica e digitale con Believe Digital e registrano l’LP presso l’Arte dei Rumori Studio di Napoli sotto la supervisione di dr Hope, già produttore de “Le Strisce”. In studio hanno l’occasione di entrare in contatto con Davide Petrella, NTO e Sabba; Il lavoro sarà pubblicato il prossimo aprile per l’etichetta discografica ligure “La Clinica Dischi” e la bolognese “Manita Dischi”.