Caricamento Eventi

 

Vintage Trouble + Lucky Chops

Band di quattro elementi originaria di Los Angeles, i Vintage Trouble hanno esordito 2010 nei locali della loro città attirando presto l’attenzione di Doc McGhee, leggendario manager di KissBon Jovi e Mötley Crüe, che li ha presi sotto la sua ala e li ha portati nel Regno Unito per suonare al Later Show… With Jools Holland e per aprire i tour di Brian May e Bon Jovi. Nel 2011 hanno pubblicato l’album d’esordio autoprodotto The Bomb Shelter Sessionsarrivato nella Top 40 UK ed al primo posto della classifica R&B su Amazon UK, mentre negli USA il critico del New York Times Van Haller li salutava come la risposta moderna a Otis Redding. I Vintage Trouble sono: Ty Taylor (voce), Nalle Colt (chitarra), Rick Barrio Dill (basso) e Richard Danielson (batteria).

Lucky Chops – Josh Holcomb (trombone), Daro Behroozi (sax tenore), Charles Sam (batteria), Joshua Gawel (tromba) e Raphael Buyo (sousaphone) - sono un piccolo ensemble di fiati che ha iniziato a muovere i primi passi proprio nelle metropolitane di New York. La brass band è armato dalla convinzione che la positività della musica possa cambiare il mondo e ha il preciso intento di ispirare il proprio pubblico e trasmettergli l’intensità della sua energia. La fama dei Lucky Chops è cresciuta proprio sul web: i fan di tutto hanno conosciuto la band proprio attraverso i loro video online. In tempi rapidissimi i loro concerti sono stati visualizzati da più di 100 milioni di persone, così come le loro cover pop e rock e il materiale originale che hanno registrato nelle metropolitane di New York.